fbpx

MUTUO PRIMA CASA – E’ IL MOMENTO DI AGIRE?

mutui casa mai così bassa

con i tassi ai minimi storici, è il momento di comprare casa!

Il mercato immobiliare ha chiuso il 2020 con un calo delle compravendite del 7,7% rispetto al 2019 (fonte Agenzia delle Entrate). Un dato indicativo del forte impatto che Covid-19 ha avuto sulle famiglie e sul loro potere d’acquisto.
Le premesse per una ripresa, però, ci sono. Da gennaio 2021 il tasso di interesse medio sui mutui registra livelli particolarmente bassi a confronto con gli anni precedenti, confermando che è il momento ideale per accendere un mutuo a condizioni davvero favorevoli. Segnali incoraggianti provengono infatti anche dai dati relativi ai finanziamenti a imprese e famiglie pubblicati dalla Banca d’Italia. A febbraio i prestiti a imprese e famiglie sono aumentati del 5,1% rispetto a un anno fa.

Tassi di interesse mai così bassi

Da quanto emerge dal rapporto mensile dell’Associazione Bancaria Italiana, nel primo mese dell’anno il tasso medio sui mutui per l’acquisto della prima casa è sceso a 1,27% e a febbraio si è attestato sull’1,30%. Un crollo netto se si pensa che a fine 2007 il tasso di interesse per il mutuo prima casa era al 5,72%.
In generale, il tasso medio sul totale dei prestiti è sceso al 2,24% a febbraio, mentre a gennaio era al 2,26% e nel 2007 al 6,18%.

Stipulare un mutuo: è l’occasione giusta per farlo

Con i tassi di interesse ai minimi, i mutui sono molto appetibili, ora più che mai. Perciò è davvero l’occasione buona per chiedere un mutuo per comprare casa, ristrutturarla o magari approfittare della surroga del mutuo per ottenere condizioni contrattuali più soddisfacenti e vantaggiose. Per trovare la rata più bassa fra le tante proposte da banche e istituti finanziari è possibile confrontare i migliori mutui online con il comparatore Prezzogiusto. In pochi click si possono visualizzare i preventivi più convenienti selezionando l’importo da finanziare, la durata, la finalità e scegliendo tra mutuo a tasso variabile, fisso e misto.

Sospensione mutui, la moratoria è stata prorogata per il 2021

Di questi tempi è comprensibile avere qualche titubanza riguardo alla richiesta di un mutuo e a tal proposito è bene ricordare che è stata concessa una proroga della moratoria sui mutui fino a 250mila euro. Per questo, il fondo Gasparrini, istituito per concedere la sospensione del pagamento delle rate del mutuo sulla prima casa a soggetti in situazioni di temporanea difficoltà, rimarrà a disposizione anche nel 2021.
Si potrà ricorrere allo stop delle rate per un massimo di 18 mesi e per non più di 2 volte e potranno beneficiarne i lavoratori che a causa della pandemia hanno subito una riduzione dell’orario lavorativo o la sospensione del lavoro per almeno 30 giorni consecutivi.

Thanks to : cagliaripad.it #mutui #mutuo #surroga #tasso #tassi #tassofisso #tassovariabile #mutuoprimacasa #mutuocasa

Compila il form per una consulenza e trovare l’acquirente giusto per la tua casa

 

Privacy & Cookie Policy